top of page
  • Immagine del redattoreDietro le quinte

Simona Molinari e Cosimo Damiano Damato protagonisti di uno straordinario concerto-spettacolo, dedicato a due grandi simboli dell'Argentina.





L’attività del Teatro Forma di Bari prosegue, con la direzione artistica di Carlo Gallo, e un altro appuntamento di pregio: venerdì 17 maggioalle 21, toccherà a uno straordinario concerto-spettacolo, intitolato “El Pelusa Y La Negra. La storia cantata di Maradona e Mercedes Sosa”, con protagonisti la cantautrice pop e jazz Simona Molinari e il poeta e drammaturgo Cosimo Damiano Damato. Lo spettacolo sarà un dialogo visionario fra il più grande calciatore di tutti i tempi, il “Pibe de Oro” Diego Armando Maradona, e la cantante e attivista argentina Mercedes Sosa, simbolo della sua terra e della lotta per la pace e i diritti civili contro la dittatura. “El Pelusa y La Negra” rivela il loro genio, l’arte e allo stesso tempo i valori, i sentimenti, le lotte, le vittorie e le sconfitte.

 

I biglietti sono in vendita al botteghino del Teatro Forma (dal martedì al sabato, dalle 16 alle 19) e on line sul circuito Vivaticket.it. Infotel: 080.501.81.61, teatroforma.org.

 

A dare voce a Maradona sarà Cosimo Damiano Damato, mentre l’anima e l’opera di Mercedes Sosa rivivrà nel timbro di Simona Molinari, che si rivelerà sofisticata “cantattrice” alle prese con i monologhi scritti da Damato. Un viaggio musicale d’autore con un canzoniere potente, commovente e civile che vede la rilettura di perle di Mercedes Sosa, oltre che del repertorio classico argentino e cantautorale italiano. Da “Canción de las simples cosas” a “Todo cambia” e “Gracias a la vida”. E ancora classici come “Don’t cry for me Argentina” e gli omaggi a Pino Daniele e Lucio Dalla, che hanno saputo cantare la città di Napoli con gioielli come “Napul’è” e “Caruso”. Gli arrangiamenti e la direzione musicale dello spettacolo sono affidati al Sudamerica Quartet.

 

Simona Molinari è una cantautrice pop e jazz che vanta sei album all'attivo. Ha duettato con artisti del calibro di Andrea Bocelli, Al Jarreau, Ornella Vanoni e ha cantato nei migliori teatri italiani e stranieri, dal Blue Note di New York al teatro Estrada di Mosca. Ha inoltre partecipato a due Festival di Sanremo in gara e a un terzo come ospite.

 

Cosimo Damiano Damato è un poeta, drammaturgo, sceneggiatore, regista e narratore. Ha avuto come maestri Arnoldo Foà, Tonino Guerra e Abbas Kiarostami. Ha lavorato, tra gli altri, con Luis Bacalov, Lucio Dalla, Catherine Deneuve, Raf, Violante Placido, Morgan, Moni Ovadia, Roberto Vecchioni e Renzo Arbore. Il suo ultimo libro è “L’ora X. Una storia di Lotta Continua”, scritto con Erri De Luca.



Comentários


bottom of page