top of page
  • Immagine del redattoreDietro le quinte

Matteo Mancuso al Garda Jazz Festival


Un’esplosione di suoni e di energia quella di Matteo Mancuso, tra brani originali e milestones della storia fusion, come l’omaggio al bassista Jaco Pastorius.

Le 500 persone salite al castello di Arco per questo memorabile concerto sono rimaste incantate dall’incredibile fraseggio tecnico e musicalità del giovane strumentista palermitano.

E quale contorno migliore per incastonare una gemma così preziosa del Castello di Arco?

Nella notte delle stelle comete ne abbiamo viste sicuramente tre ✨

Siamo certi che il concerto di stasera rimarrà a lungo nel cuore e nella storia del Garda Jazz Festival e del suo affezionato pubblico.



コメント


bottom of page