Io Anna Magnani?

 

Dopo il grande successo di critica e pubblico dell’evento in esclusiva nazionale per il PARCO ARCHEOLOGICO DI PAESTUM “Una giornata per Nannarella”, realizzatosi il giorno 2 aprile 2016, in occasione del 60° anniversario del conferimento dell’Oscar che ANNA MAGNANI si aggiudicò come migliore attrice italiana protagonista, con il film “La rosa tatuata”, l’Accademia Magna Graecia
presenta

“io Anna Magnani?”

Lo spettacolo, in prosa e musica, unico scritto e diretto per ANNA MAGNANI, andrà in scena il 18 FEBBRAIO 2017, alle ore 20.30 presso il Teatro di Costanzo Mattiello di POMPEI.


NOTE DI REGIA:
Entrerà in scena delicata ed incredula…è un’attrice che ama il suo lavoro tanto da farne unico motivo di vita. Anna, intanto, non vede l’ora di avere ancora un palcoscenico dove vivere.
Lo spettacolo non è un documentario su tutte quelle “notizie-curiosità” che riguardano Anna Magnani…E’ la storia della sua interiorità di donna/attrice…E’ per la prima volta uno spettacolo teatrale di grande responsabilità. E’ una grande sfida…grande almeno quanto la sua eterea, inattaccabile ed immensa immortalità.
Il testo è un susseguirsi ritmico e delicato di emozioni umane, quelle che forse di Anna Magnani mai nessuno è riuscito a parlare … E’ la storia universale di una donna!

COME NASCE LO SPETTACOLO?
Lo spettacolo nasce dall’esigenza di voler esplorare Anna “da dentro”, dal punto di vista di chi deve interpretare e ne sente l’ansia, l’emozione, la difficoltà, la responsabilità, il timore. Lo spettacolo nasce dalla voglia di portare tra la gente la sua forza, di farla conoscere ai più giovani, a tutti coloro che, a causa di certo spettacolificio malato del nostro tempo, ignorano o hanno dimenticato la forza del gusto, lo stile, il senso e la vocazione del mestiere dell’attore, lo studio… Lo spettacolo è una sperimentazione di meta-teatro. Nasce senza distanze dal pubblico, vive negli occhi del pubblico, vuole vivere di verità, non vuole filtri ne’ protezioni…proprio come Lei!
E’ uno spettacolo naturale, mai involgarito da espedienti di scene pompose o di scintillii gratuiti che stordiscano i testimoni del miracolo scenico. E’ tutto di immedesimazione di verità interpretativa, come avrebbe fatto Lei…rispetta l’aspetto sacrale del teatro, cerca la catarsi…

Uno spettacolo di Sarah Falanga
In scena la Compagnia Stabile dell’ Accademia Magna Graecia di Paestum

“Io Anna Magnani?” – Showreel: https://www.youtube.com/watch?v=0XHyGbYbuEQ

Per info:
– 339.3562828 – 366.9555096
– produzione.accademiamagnagraecia@hotmail.com
FB: Accademia Magna Graecia


Lascia un commento